LABORATORI A DISTANZA DI XKÈ E RICONNESSIONI

Xké? Il laboratorio della curiosità, insieme al Team di Riconnessioni ha progettato alcuni percorsi da svolgere in remoto in modo da consentire alle classi che non possono venire a trovarci di rimanere in contatto con noi.

I laboratori sono tre e pensati per le scuole primarie e secondarie di I grado.
Le attività hanno la durata di 1 ora e 30 minuti ed eccezionalmente, per quest'anno sono gratuite. 

Di seguito, divise per classe, è possibile consultare le schede di ogni singolo laboratorio, con una breve descrizione.

Per informazioni e prenotazioni è possibile:
scrivere una mail a laboratoriocuriosita@xkezerotredici.it
chiamare al n. 011 8129786

Laboratorio classi 1^-2^ scuola primaria

Titolo: “Matematica geometria origami” 

Il laboratorio intende offrire agli studenti delle classi prime e seconde della scuola primaria spunti di riflessione e strumenti per avvicinarsi alla geometria piana.

Durante l’attività i bambini potranno scoprire le proprietà dei poligoni partendo anche da oggetti di uso comune. Un punto di partenza importante saranno proprio i contesti di senso che caratterizza il loro vissuto. Per approcciarsi alla geometria piana verrà anche utilizzato scratch: un modo diverso per far interagire la classe con le figure geometriche.

Verranno proposte inoltre delle attività per avvicinarsi in maniera empirica al concetto di simmetria: gli studenti guidati dai tutor potranno scoprire quali figure geometriche e non sono simmetriche e provare ad identificare l’asse di simmetria.
Dopo aver preso confidenza con i poligoni e gli assi di simmetria, il percorso si conclude con la realizzazione di un modellino origami guidato passo passo dai tutor.

Questo laboratorio si svolge a distanza tramite piattaforme digitali da concordare in fase di prenotazione.

Laboratorio classi 3^-4^-5^ scuola primaria

Titolo: Donne & Scienza

Per secoli quello della scienza - e del sapere in generale - è stato un mondo di soli uomini. Eppure sono tante le donne che hanno contribuito in modo significativo al progresso dell'umanità.

Il percorso di Donne & Scienza mira quindi a far scoprire agli studenti alcune grandi figure femminili che hanno dato importanti contributi in ambito scientifico.

La prima scienziata che verrà proposta è Margaret Hamilton: i calcoli e l’algoritmo da lei sviluppati consentirono agli astronauti impegnati nella missione Apollo 11 di portare a termine la missione e di mettere per la prima volta piede sulla Luna.  Durante l’attività gli studenti si immedesimeranno nella scienziata e con l’aiuto dei tutor completeranno un programma informatico (realizzato con Scratch) per raggiungere la Luna.

La seconda figura femminile a cui si approcceranno gli studenti è Emma Castelnuovo. Ispirandosi a lei, fermamente convinta che la matematica non sia qualcosa di astratto, bensì qualcosa che sta intorno a noi e dell’importanza della creatività e della manualità, i bambini costruiranno alcune figure geometriche guidati dai tutor attraverso la piegatura della carta e individuandone alcune proprietà.

Al momento della prenotazione l’insegnante potrà scegliere la terza figura femminile tra Marie Curie e Laura Bassi: l’idea è di far cimentare la classe in alcuni esperimenti scientifici, nel primo caso di chimica, nel secondo di fisica.

Questo laboratorio si svolge a distanza tramite piattaforme digitali da concordare in fase di prenotazione.

Laboratorio 1^-2^-3^ scuola secondaria di I grado

Titolo: “Gli errori nella scienza” 

Nella scienza non tutto viene scoperto in maniera volontaria. Molte delle conquiste scientifiche che hanno portato a cambiamenti importanti e spesso essenziali per la vita di tutti i giorni e per la nostra salute derivano da errori o scoperte casuali. 

Durante l’attività le studentesse  e gli studenti potranno scoprire come alcuni di questi “errori” sono ancora essenziali per la nostra vita e hanno rappresentato dei punti di partenza per creare oggetti, medicine e per conoscere meglio il mondo che ci circonda.
Insieme ai tutor di Xké? e con l’ausilio di strumenti digitali sarà possibile approfondire, ad esempio, l’intuizione di Fleming e la penicillina fino ad arrivare alla fisica (con le deduzioni riguardo le microonde e la gravità).

Il laboratorio permette quindi di affrontare argomenti scientifici partendo dagli errori sottolineando come anche la casualità possa essere importante, ma come sia necessaria un’ottima preparazione e una buona intuizione per riuscire a trasformarla in una scoperta scientifica.

Questo laboratorio si svolge a distanza tramite piattaforme digitali da concordare in fase di prenotazione.

Organizza la tua visita

Orari e tariffe

Iscriviti alla newsletter

Rimani in contatto con noi